Chi siamo

La rivista

L’Irrequieto è la rivista letteraria dell’omonima associazione che pubblica opere inedite di scrittori contemporanei di diverse nazionalità. Nato a Firenze nel 2010 dalla volontà di due giovani autori di condividere la loro irrequietezza artistica, il progetto si presenta oggi come un luogo di espressione e di integrazione letteraria che viaggia principalmente tra Italia e Francia alla ricerca di scritti che aprano a nuove strade, non già battute e istituzionalizzate. Accompagnati dalle opere di fotografi, disegnatori e pittori, vi troverete scritti scelti non solo in base alla loro qualità, ma soprattutto all’originalità delle emozioni che riescono a suscitare in questa redazione sempre in movimento.

Chi è l’Irrequieto?

L’Irrequieto è il peggior nemico delle guardie doganali: un viaggiatore in eterna lotta contro la quiete, la soddisfazione e il compiacimento.

La sua mente scrive, fotografa, dipinge o disegna senza sosta né possibilità di evasione. Egli racconta una storia mentre ne vive un’altra, in un eterno riciclo di segni e simboli su cui non riesce a adagiarsi.

Direzione: Donatello Cirone.

Fondatori:  Donatello Cirone, Alessandro Xenos (2010-2018)

Grafica: Antonella Restagno.

Logo e quadri: Giacomo Braccialarghe.

 


Share